fbpx

Si fa largo un’altra truffa targata Amazon, relativa, più in particolare, al servizio Prime.

Il logo che campeggia in alto è quello di Amazon Prime, cosa che, a prima vista, potrebbe trarre in inganno gli utenti più disattenti (non crediate non ce ne siano, i cyber-delinquenti giocano proprio su questo), seguito da una parte di testo che richiede di cliccare su un link di atterraggio ad una pagina in cui inserire i propri dati personali.
Si segnala inoltre che il messaggio è strutturato male, e pieno di errori grammaticali.

Anche il Commissariato di PS Online in un comunicato su Facebook ha scritto: AMAZON. Non cadere nella trappola. Evita i link.

La stessa AMAZON avverte i propri clienti con un comunicato sul sito ufficiale dal testo:

Se ricevi un'e-mail che dichiara di provenire da Amazon ma ti sembra sospetta, potrebbe essere un messaggio di phishing. Le e-mail di phishing sembrano provenire da una fonte sicura, quando in realtà provengono da truffatori che cercano con l'inganno di farti aprire un allegato o fare clic su un link.
Alcune e-mail di phishing contengono collegamenti a siti Web del tutto simili ad Amazon.com. Questi siti Web potrebbero richiederti di immettere le credenziali di Amazon, oppure cercare di installare software indesiderato sul tuo computer nel tentativo di rubare informazioni personali o prendere il controllo del computer. Altri messaggi contengono collegamenti che ti rendirizzeranno a siti Web potenzialmente pericolosi.

Leggi comunicato ufficiale

 

 

© 2019 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy