I COMUNICATI di ULI

Disservizio/Degrado telefonia VoIP

Mercoledi 22/11/2017 ore 16.10

questa mattina Alberto Degli Alessandri, amministratore delegato di Digitel Italia S.p.A., ha rilasciato un’intervista sull’argomento (ASCOLTABILE QUI).

Utility Line Italia AFFERMA di NON AVER MAI RICEVUTO comunicazione in merito a possibili disservizi prima di venerdi 10 nov. 2017.

Sull’argomento potete prendere visione della posizione di TIM (ex Telecom Italia) che ha pubblicato due news sull’argomento:
- Delibera Presidenziale n. 27/17/PRES: Passaggio dei clienti da Digitel verso altri operatori
- Cessazione dei servizi di Digitel Italia S.p.A

Per ulteriori approfondimenti vi indichiamo l’articolo del Sole 24 Ore:
- Mancati pagamenti, Telecom stacca la linea ai clienti di Digitel

Per trasparenza vi indichiamo le procedure previste dalla vigente normativa per la portabilità dei numeri:




Come da procedura NP siamo in attesa del Provisioning DAC (Data di Attesa Consegna) che vi verrà comunicato appena in nostro possesso.

Per ulteriori informazioni potete scrivere alla nostra casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Grati della Vostra comprensione, ci scusiamo nuovamente del disagio causato, non dipendente dalla nostra volontà.

 

Venerdi 17/11/2017 ore 14.00

come già comunicato in precedenza, la delibera AGCOM [Presidenziale n. 27/17/PRES] ha dato la possibilità di migrare velocemente le linee VoIP e Fax presso altri operatori.
Utility Line Italia ha prontamente iniziato la procedura indicata che, con la collaborazione di tutte le parti interessate, pensiamo di chiudere a breve.

A tal fine vi chiediamo di prendere visione della mail appena inviata con le istruzioni.

Grati della Vostra comprensione, ci scusiamo nuovamente del disagio causato non dipendente dalla nostra volontà.

Mercoledi 15/11/2017 ore: 17.10
E' stata appena  pubblicata la delibera AGCOM [Presidenziale n. 27/17/PRES] riguardante la problematica Digitel.
 
Utility Line Italia ha completato la realizzazione di una infrastruttura parallela verso altro Fornitore.
Siamo quindi a comunicare che effettueremo la migrazione accelerata delle numerazioni (naturalmente a titolo gratuito e alle stesse condizioni contrattuali) per TUTTI i Clienti.
 
Chiediamo la cortesia, a chi avesse gia' agito, di comunicare di aver gia' effettuato la richiesta di Number Portability tramite altro Operatore,  onde evitare sovrapposizioni di migrazioni che potrebbero rallentarne la fattibilita' e di cui non ci assumiamo nessuna responsabilita'.
 
Naturalmente i codici di migrazione sono a disposizione per chi volesse agire in modalita' autonoma.
Seguiranno aggiornamenti su tempistiche.

Lunedi 13/11/2017 ore: 11.10
Comunicato ufficiale Digitel Italia (Fornitore telefonia VoIP)
Gentili Clienti,
Siamo davvero spiacenti di comunicarvi che, nonostante tutti gli sforzi profusi da Digitel Italia, in totale spregio delle norme di legge oltre che di buon senso, in data 10 novembre u.s., Telecom Italia ha inopinatamente proceduto al distacco dei servizi a favore della stessa. E ciò Telecom Italia ha fatto nonostante le ripetute proposte formulatele e pretestuosamente rifiutate, ma soprattutto la proposizione da parte di Digitel Italia del ricorso per l'ammissione alla procedura di concordato in bianco ai sensi dell'articolo 161 LF. Tutto ignorato.
 A ciò si aggiunga che il distacco in questione è altresì avvenuto non solo ancora pendente il termine per la proposizione del reclamo avverso l'ordinanza, del 3 novembre u.s., del Tribunale di Roma che ha inopinatamente revocato il decreto inaudita altera parte ottenuto da Digitel Italia e che, a dire di Telecom Italia, l'avrebbe legittimata a procedere al distacco. Ordinanza quest'ultima profondamente erronea oltre che iniqua, che Digitel Italia si accinge ovviamente a reclamare. Dunque in forza di un provvedimento in ogni caso comunque ancora sub indice. La qual cosa, comprenderete bene, è semplicemente gravissima. Non solo. Perché ciò Telecom Italia ha fatto nelle more altresì dell'udienza di discussione fissata, per il 22 novembre p.v., dal Tribunale di Roma del distinto ricorso in via d'urgenza ex art. 700 cpc proposto da Digitel Italia nei suoi confronti. La qual cosa la dice lunga sulla furia ideologica che evidentemente solo ha mosso Telecom Italia in tutta questa vicenda.
Tanto doverosamente rappresentatovi, Vi comunichiamo che la scrivente farà tutto quanto necessario per far fronte a tale per noi tutti difficile situazione. E agirà in tutte le sedi di leggi competenti perché vengano accettate le gravissime responsabilità di Telecom Italia.

Digitel Italia Spa

Sabato 11/11/2017 ore: 16.10
Dall'analisi effettauta il problema e' causato dal nostro fornitore del servizio VoIP a cui TIM (ex Telecom Italia) ha interrotto i flussi di interscambio delle comunicazioni telefoniche.
La nostra amministrazione si e' subito mossa con diffide legali sia nei confronti del fornitore che dell'erogatore principale del servizio di commutazione (TIM).
Di concerto con altri colleghi ISP, abbiamo allertato AGCOM (Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni) che sta esaminando la situazione per addivenire ad una veloce soluzione.

Venerdi 10/11/2017 ore: 16.00
Problematica ancora in corso, non si conoscono i tempi di ripristino.
Seguiranno aggiornamenti.

Venerdi 10/11/2017 ore: 12.01
Stiamo riscontrando disservizi sui servizi VoIP, la problematica risulta essere sotto analisi.

 

Contattaci

Utility Line Italia srl
Via Mezzera, 29/a
20822 Seveso (MB)

Tel. 0362 540538  |  Fax. 0362 540153

P.IVA 02532480965

Iscrizione R.O.C. n. 9147

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy