I COMUNICATI di ULI

ULI, Main Sponsor Buscadero Day

Per il secondo anno consecutivo Utility Line Italia è MAIN SPONSOR di Buscadero Day, il festival musicale che dal 2008 celebra il genere musicale americana, festeggia i dieci anni di vita con una due giorni di 70 concerti gratuiti sabato 21 (dalle 14:00 alle 24:00) e domenica 22 (dalle 10:00 alle 24:00) al parco comunale di Pusiano che si affaccia sull’omonimo incantevole lago.

Sabato 21 e domenica 22 luglio, Pusiano, da Paul Young a Edoardo Bennato ai big del genere americana, il Buscadero Day festeggia i dieci anni di compleanno con una maratona gratuita di 70 band

Buscadero Day, il festival musicale che dal 2008 celebra il genere musicale americana, festeggia i dieci anni di vita con una due giorni di 70 concerti gratuiti sabato 21 (dalle 14:00 alle 24:00) e domenica 22 (dalle 10:00 alle 24:00) al parco comunale di Pusiano che si affaccia sull’omonimo incantevole lago.

A meno di un’ora d’auto da Milano, si alterneranno sul palco Paul Young con i suoi Los Pacaminos, il duo Larry Campbell & Teresa Williams. Campbell, per molti anni il chitarrista e band leader della band di Bob Dylan, riceverà uno dei due premi alla carriera. Il secondo andrà a Edoardo Bennato. Il riconoscimento all’ artista rivelazione dell'anno toccherà al cantautore del Colorado Thom Chacon. Si esibiranno tra gli altri anche il rocker di Leicester James Maddock, la band The Orphan Brigade, il pianista dell’Iowa David Zollo, il bluesman Pat Savage, la violinista di San Francisco Lucia Comnes, il cantautore di Belfast Ben Glover e Neilson Hubbard. Dalla Francia arriveranno Le Shark e Eddy Ray Cooper, l’Elvis di Francia. Ci sarà spazio anche per i grandi nomi del rock italiano a partire da Massimo Priviero, Filippo Andreani, The Gang, Fabrizio Consoli e Luca Ghielmetti.


OSPITE A SORPRESA: Violante Placido al Buscadero Day! Canterà insieme a Thom Chacon (domenica 22 ore 20.00 ULI MAIN STAGE) con cui ha inciso nelle scorse settimane una toccante versione di The Immigrant, uscita sul disco YAYLA - MUSICHE OSPITALI, album prodotto da Appaloosa Records che contiene ben 30 canzoni e oltre 200 musicisti tra cui Edoardo Bennato, Neri Marcorè, Bocephus King, Valerio Mastandrea, Antonella Ruggiero, Jono Manson e tantissimi altri.

Non è la prima volta che un'ospite non annunciato in cartellone arrivi a sorpresa al Buscadero Day. Era successo con Vinicio Capossela e con Jill Hennessy lo scorso anni e le sorprese potrebbero non finire qui.


Buscadero Day vede sempre la partecipazione a sorpresa di alcuni ospiti: già a Pusiano interverranno alcuni membri della band di Francesco De Gregori, che terrà un concerto il 21 a Milano, e chissà che Francesco non si presenti sul palco del Buscadero Day nella giornata di domenica…

L’organizzazione di Buscadero Day si deve in particolare, oltre a tutto lo sfaff del Comune e dei volontari, a tre amici, compagni di liceo e grandi appassionati di americana: Vittorio Figini, amante del genere e nella vita pioniere di Internet in Italia e fondatore del main sponsor dell’iniziativa: ULI – Utility Line Italia, il sindaco di Pusiano Andrea Maspero e il direttore artistico Andrea Parodi.

“Festeggiamo nel modo migliore i dieci anni di questo Festival – afferma Vittorio Figini, fondatore del provider di Internet ULI – Utility Line Italia e main sponsor dell’evento – che è sempre momento di coinvolgimento popolare, bellezza e libertà, Questa manifestazione richiama a Pusiano appassionati da ogni parte d’Italia e non solo, perché l’americana è un genere diverso, per amanti della musica che non si accontentano di quello che propinano il marketing, le grandi industrie discografiche, il business. Questo genere è una commistione unica e straordinaria di stili e di strumenti musicali, oltre il rock, il folk, il blues, una vera chicca per veri intenditori.  Aspettiamo tutti al nostro stand e coloro che si iscriveranno alla newsletter del festival sul sito (www.buscaderoday.com) riceveranno un cappello country in puro stile Buscadero Day

 

“La storia di questa manifestazione – dichiara Andrea Maspero, sindaco di Pusiano  - comincia il 4 luglio di dieci anni fa col concerto di Ryan Bingham alla Cava di Pusiano. Quell’evento segnò l’inizio della collaborazione tra Pusiano e il magazine Buscadero, punto di riferimento per la grande musica americana e da allora il Festival è cresciuto anno dopo anno e  si è spostato  al parco comunale che si affaccia sul nostro lago, fino a diventare meta per molte famiglie appassionate di musica da tutta Italia e dall’estero. Un appuntamento importante, oltre per il suo valore musicale e culturale, perché promuove e rappresenta un volano economico non solo per Pusiano ma per tutta l’ area geografica”

 

“Dieci edizione meravigliose – sostiene Andrea Parodi, direttore artistico – in cui si sono esibite oltre 400 band e Pusiano ha accolto circa 30.000 visitatori. Per il decennale abbiamo preparato una maratona di due giorni che porterà a Pusiano quasi 70 band. Buscadero Day nacque il 4 luglio del 2008, che per gli americani è l’Indipendence day, noi abbiamo celebrato tutto questo con un concerto lo scorso 4 luglio di Steve Earle, uno dei beniamini della rivista, che è riapprodato a Pusiano per la prima volta in versione full band, con i suoi Dukes, unica data italiana di un tour. Adesso la festa, la due giorni gratuita il 21 e 22 luglio”.

Contattaci

Utility Line Italia srl
Via Mezzera, 29/a
20822 Seveso (MB)

Tel. 0362 540538  |  Fax. 0362 540153

P.IVA 02532480965

Iscrizione R.O.C. n. 9147

© 2017 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy