Notizie da Internet

 Si ritorna a parlare dell'ingresso di Dell nel mondo della telefonia mobile. Alcune voci si accavallano in rete da tempo, ma finora non si è visto ancora nulla (nemmeno con la griffe Alienware, entrata da due anni nell'orbita del gruppo). Una delle ultime voci sull'argomento, però, sembra avere più peso di tanti rumors: è quella di Michael Dell.

Intervistato dal noto Om Malik per GigaOM, il boss dell'azienda ha ammesso di avere un interesse tutt'altro che superficiale per il mondo dei telefoni cellulari. Dell non si è sbilanciato su ulteriori dettagli in questa prospettiva di business, dichiarando solamente di guardare con una certa attenzione alla categoria degli smartphone e precisando che non ci sarà da aspettarsi nulla a breve termine.

Nessun particolare nemmeno in merito all'eventuale piattaforma operativa, esistente o emergente (Symbian, Windows Mobile e Android): solo un interesse concreto, che essendo dichiarato si traduce per Dell in progetti in corso, ma ancora top secret.

Nessuna conferma, dunque, sulle indiscrezioni che alcuni mesi fa volevano l'azienda impegnata nello studio di smartphone Android-based. L'esperienza dei PDA-phone Axim (una gamma che il produttore non ha più resuscitato), lascia comunque supporre che la scelta del sistema operativo per un'eventuale Dell-phone potrebbe cadere nel mondo Microsoft. Ma è anche vero che le strategie possono cambiare. Qualcosa bolle in pentola, Michael Dell non ha alcuna intenzione di sollevare il coperchio: per avere ulteriori dettagli, sarà necessario attendere la prossima puntata.

Fonte: Punto-Informatico

© 2018 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy