Notizie da Internet

 Quale migliore deterrente antifurto della certezza che un prodotto rubato funzionerà solo sino a quando non si scaricheranno le sue batterie?

Apple ha deciso di seguire questa strada presentando una richiesta di brevetto per un sistema antifurto collegato al processo di ricarica delle batterie interne di un dispositivo elettronico.
La richiesta di brevetto Apple è alquanto generica.
L’idea di fondo è che un elemento della circuiteria deputata alla ricarica delle batterie si disattivi, rendendo impossibile la ricarica, se ritiene che il dispositivo venga usato in maniera impropria.
Apple spiega che questa condizione viene “sospettata” se il dispositivo viene collegato a un altro non precedentemente autorizzato, se rileva di trovarsi fuori da una certa zona geografica o se collegandosi a un qualche servizio via Internet gli viene segnalata una condizione anomala.

Fonte: PcWorld

© 2018 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy