Notizie da Internet

Gli utenti che effettuano modifiche non autorizzate sui dispositivi iPhone, violano le condizioni della licenza d'uso del software installato annullando ogni garanzia.

 Con una nota resa pubblica nella giornata di ieri, Apple ha voluto puntualizzazione che gli utenti che effettuano modifiche non autorizzate sui dispositivi iPhone, violano le condizioni della licenza d'uso del software installato annullando ogni garanzia.
La società di Cupertino ha dichiarato che non si accollerà alcuna responsabilità per tutti quei dispositivi iPhone che siano stati "sbloccati" dagli utenti con lo scopo di poter essere adoperati con un operatore telefonico diverso da AT&T.
Secondo quanto preannunciato, l'applicazione dell'imminente update su dispositivi iPhone sbloccati, potrebbe comprometterne definitivamente le funzionalità.
Apple non effettuerà alcun intervento in garanzia su questi dispositivi. Sulle varie pagine web che fornivano istruzioni per lo sblocco dell'iPhone sono cominciate a comparire le indicazioni per il ripristino dello stesso alle impostazioni di fabbrica.

Fonte: Pc-Open

© 2018 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy