Notizie da Internet

 Chi non può ascoltare quanto viene detto al telefono è spesso tra i maggiori fruitori dei servizi SMS di telefonia mobile. Anche per questo ieri l'Autorità TLC ha voluto inserire nelle misure che tentano di venire incontro agli utenti disabili la possibilità per i sordi di ottenere 50 SMS gratuiti al giorno.
In particolare, entro la fine dell'anno tutti gli operatori di telefonia mobile dovranno predisporre un'offerta ad hoc per gli utenti sordi che contempli anche riduzioni nelle tariffe relative ai servizi dati di telefonia mobile. Sarà sul sito dell'Autorità che verrà pubblicato uno specchio riassuntivo delle diverse tariffe e offerte per consentire ai non udenti di scegliere il profilo di maggiore interesse.
Con lo stesso principio, hanno spiegato i commissari dell'Authority, ai non vedenti verranno garantite 90 ore di accesso ad Internet gratis da rete fissa. Questo sconto dovrà essere garantito nel momento in cui il contratto viene sottoscritto dall'utente, e questo indipendentemente dal tipo di prestazione Internet offerta: dal 56K alla fibra, per intenderci. Non è ben chiaro come questo possa giovare ad utenti ciechi che vogliano ricorrere a tariffe flat che, nel mondo della banda larga, rappresentano sempre più le offerte di riferimento.
Tra le altre misure di interesse per i disabili e le loro famiglie, anche la semplificazione delle procedure di accesso agli sconti nonché il varo di campagne di informazione su queste possibilità, campagne che l'Authority si impegna a ideare assieme alle associazioni dei disabili.

Fonte: Punto-Informatico

© 2018 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy