Notizie da Internet

 Intel ha messo a punto un prototipo di chip capace di implementare, in un singolo pezzo di silicio, i protocolli wireless WiFi e WiMAX e lo standard per la TV mobile DVB-h: tecnologie destinate, nei prossimi anni, a salire a bordo di un crescente numero di telefoni cellulari e di altri dispositivi mobili.

"Questo tipo di chip consentirà agli apparecchi elettronici di accedere alla rete WiFi di casa, passare automaticamente alla rete WiMAX quando si lascia la propria abitazione e accedere alla TV digitale mentre si è in movimento", spiega electronicsweekly.com.

Il chippetto sperimentale di Intel, della dimensione di 24 millimetri quadrati, contiene tre moduli radio - uno per ogni tecnologia wireless supportata - e consuma un massimo di 79 milliwatt.
Uno degli ingegneri di Intel che ha progettato il chip, Jeff Hoffman, sostiene che oggi la possibilità di accedere ai propri contenuti in qualunque luogo e da qualunque dispositivo è ostacolata dall'esistenza di troppi standard radio. Chip come quello appena annunciato, secondo Hoffman, potrebbero celare all'utente l'esistenza di un numero elevato di tecnologie di comunicazione, e rendere la digital life più semplice e pervasiva.

Intel non ha detto se e quando il suo chip diventerà un prodotto commerciale.

Fonte: Punto-Informatico

© 2018 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy