Notizie da Internet

Un piccola società canadese, la Icron Technologies ha presentato un dispositivo che permette di  connettere una qualsiasi periferica USB ad un PC remoto sfruttando la già collaudata tecnologia powerline per trasmettere attraverso la rete elettrica locale.
Naturalmente per adesso la velocità di trasferimento è più bassa di quella della classica USB 2.0 infatti la velocità massima con cui i dati USB corrono sui cavi elettrici è di 190 Mbit al secondo, quasi un terzo della USB 2.0.
Attualmente si sta tudiando anche un hub USB "elettrico", l'azienda conta di iniziare la produzione per fine anno.
Icron si è specializzata nel trasportare il segnale USB e DVI a distanza sfruttando le reti preesistenti, come Ethernet (CAT5), fibra ottica, WiFi e Ultra-Wide Band.

 Fonte: Punto-Informatico

© 2018 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Cookie Policy